Go to Appearance > Menu to set Top Menu

Banca Popolare di Vicenza in Liquidazione e Veneto Banca- Comunicato-

Banca Popolare di Vicenza in Liquidazione e Veneto Banca- Comunicato-

Banca Popolare di Vicenza: Per coloro che hanno presentato domanda di insinuazione nella procedura fallimentare nonostante che sia spirato il termine per la presentazione della domande è ancora possibile presentare le domande sino a quando i commissiari liquidatori non depositeranno lo stato passivo, dopo tale termine le domande saranno considerate tardive.

Per coloro che avranno intenzione di proporre domande al Fondo indennizzo risparmiatori (FIR) in particolare gli azionisti / obbligazionisti della Popolare di Vicenza e di Veneto Banca e che hanno titoli in questione depositati:

Presso banca Intesa Sanpaolo dovranno inviare la richiesta di documentazione necessaria per presentare istanza al Fondo tramite Pec o raccomandata A/R

Se invece i titoli sono depositati presso altro intermediario dovranno:

per il periodo per il quale le azioni / obbligazioni sono state depositate presso detto intermediario richiedere la relativa documentazione a quest’ultimo e ove in precedenza gli stessi abbiano intrattenuto rapporti presso la ex BPVI potranno rivolgersi ad
Intesa SanPaolo anche presso le relativi filiali nelle quali erano stati a suo tempo intrattenuti i rapporti che agirà in nome e per conto di BPVI in liquidazione nel fornire la documentazione oppure

a BPVI in liquidazione coatta amministrativa (che veicolerà la richiesta ad Intesa San Paolo) mediante Pec all’indirizzo lcabancapopolaredivicenza@pecliquidazioni.it

oppure a mezzo raccomandata a/r con ricevuta di ritorno indirizzata a BPV in LCA via BTG Framarin 18 -36100 Vicenza .

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Guide

WhatsApp chat